MRxKNOWLEDGE

Riflessioni e ricerche sulla cultura digitale e altro a cura di Mario Rotta


Cloud, Media & Social Learning: un’anticipazione

Reading time: 2 – 2 minutes

Cominciano questa settimana le attività online del corso sperimentale su “Cloud, Media & Social Learning” che terrò nell’ambito del Master DOL del Politecnico di Milano:
http://www.dol.polimi.it/mastersecondolivello/

Ecco una breve anticipazione sul taglio della conversazione e sugli argomenti che saranno affrontati… qualche suggerimento?

“Si fa presto a dire learning (con o senza la “e” davanti). O cloud. O social. O, peggio ancora, media. Per non parlare delle tante combinazioni possibili: social media, cloud learning, media cloud (ammesso che qualcuno lo abbia già diffuso e diluito nel web attraverso qualche tweet). Si fa presto a coniarle, le parole, e altrettanto presto a dimenticarle, o a sperperarne il valore. Più difficile è definirne il reale significato, e tradurlo in ipotesi applicabili, in strategie di innovazione in grado di provocare un cambiamento. Ma è sempre stato così nella breve (eppure già controversa) storia dell’e-learning: si pensa a un’etichetta, si cerca di descrivere lo scenario che dovrebbe inquadrare, se ne sostengono le implicazioni e le conseguenze, fino a quando l’attenzione non si sposta su una nuova etichetta, che in quel momento sembra più promettente. Stat rosa pristina nomen, nomina nuda tenemus.

Cercheremo di non commettere lo stesso errore, accettando prima di tutto il presupposto che le etichette da cui qualsiasi ragionamento prenderà avvio siano solo dei TAGs, ovvero termini informali utili per avviare una ricerca su un sistema complesso di conoscenze e allo stesso tempo sigle formalizzate in grado di ricomporre un quadro d’insieme, applicando un determinato formato. Proveremo, quindi, a tracciare una mappa (sintetica) dell’evoluzione del concetto di e-learning, per poter cogliere meglio le implicazioni e le potenzialità dello scenario attuale e definire un’agenda, o quanto meno un set di domande aperte, a cui, nei prossimi anni, la ricerca e le pratiche acquisite dovranno dare delle risposte convincenti”.

last comments
MRB
MRB

Una curiosita': come fai a trovare qualcuno con cui parlare davvero di queste cose che per te sono importanti? Mi …
Mario Rotta
Mario Rotta

In questo caso si tratta dell'avvio di un corso. Tutti i destinatari sono più che disposti a interagire, ed è …