Una sobria proposta

Una sobria proposta
La tristezza si aggira per l’Europa. Mascherata da un infinito “altro”, si insinua nei paesi membri insieme ai tanti altri fantasmi che noi stessi abbiamo creato o alimentato negli anni. Ma se pensate che questo sia l’ennesimo lamento sull’imminente tramonto del vecchio continente vi sbagliate. Non sono arrivato fin qui né per seppellire l’unione europea, ...

Nulla di nuovo, qualcosa di nuovo

Nulla di nuovo, qualcosa di nuovo
Per fare qualcosa di nuovo, in questo paese che invecchia così male, dobbiamo ricominciare dalla ricerca di quell’utopia che possiamo chiamare etica condivisa. Significa accettare l’idea che, in quanto cittadini che si riconoscono (o non si riconoscono) in una qualsiasi delle componenti politiche che oggi si confrontano (e spesso si scontrano) in parlamento, in questo ...

No more dreams

No more dreams
Ieri notte mi sono disteso sul letto e ho fatto un sogno. Era un sogno strano, con momenti di pathos ma anche molti momenti di noia e di attesa, che nei sogni che si riescono a ricordare di solito sono più rari. Tutto cominciava nel momento stesso in cui mi sembrava di alzarmi. Mi sentivo ...

Un’anima divisa in due (domani)

Un'anima divisa in due (domani)
Domani in Italia si vota. Si vota per eleggere il Parlamento: un aspetto del problema che non è stato evidenziato a sufficienza dai cosiddetti mezzi di informazione di massa, né dalla maggior parte degli stessi candidati. Non si andrà a votare per scegliere un premier (se non indirettamente), né (se non altrettanto indirettamente) per supportare ...

Piccolo pamphlet

In che strano paese viviamo, e in che strano momento della vita di questo nostro paese. Capita che i cittadini comincino a stancarsi di una classe politica che ha dato evidenti prove di colpevolezza o di incapacità rispetto alla situazione in cui ci troviamo. Capita che i cittadini dichiarino che non andranno a votare, o ...

Che cos’è la democrazia?

Oggi mi sento frastornato dai commenti, dai grafici, dalle analisi, dai pregiudizi e dai postgiudizi. C’è sempre troppo di tutto ogni volta che si chiude un ciclo elettorale, come se la politica non potesse sopravvivere senza rumore, senza urla, senza cercare di giustificarsi. Ma qui nel mio ufficio c’è abbastanza silenzio, si riesce perfino a ...

Memento

Qualche giorno fa ho riletto un libro che mi appassiona sempre: è un testo semplice, lucido, essenziale, pieno di saggezza e buon senso. Come molti libri che hanno segnato la nostra vita fa parte di noi, ma dobbiamo rileggerlo di tanto in tanto per apprezzarne ancora di più la trama e coglierne sfumature che avevamo ...
'+
1
'+
2 - 3
4 - 5
6 - 7
8 - 9
10 - 11
12 - 13
13 - 14
[x]